Sabor calore e folklore, il mondo al gusto di cioccolato

By 18 Ottobre 2016 Giugno 8th, 2017 papa per il sociale

Si è svolta a Roma  presso il Ristoro degli Artisti  di Via Gian Leonardo Ceruso 22, una serata-spettacolo di beneficenza con il gemellaggio Italia – Perù a cura dell’Associazione Provida Onlus presieduta da Rosa Alfaro Guevara, l’ Associazione fondata nel 2000 con l’obiettivo di realizzare progetti nei settori dell’assistenza sociale, dell’istruzione, della formazione, della tutela dell’ambiente e della natura, promuovendo negli anni azioni in favore dello sviluppo dei paesi poveri.

In questa occasione Rosa ha pensato bene di deliziare i presenti con specialità tipiche dell’enogastronomia dell’America Latina e italiana, privilegiando, dopo un ricco buffet con specialita’ peruviane (Inka Chicken) e italiane, l’alimento dolce con proprietà benefiche per antonomasia: la cioccolata fornita per l’occasione  da Papa Confetti, una produzione eccellente di Isernia dell’imprenditore Claudio Papa, sempre piu’ presente nella Capitale. Non potevano mancare i gruppi di ballo che si sono esibiti con i costumi tradizionali del Perù, del Messico e dell’Argentina: Renacer Latino americano, Fantasia Mexicana, Mas que Tango Folk. Per L’Italia la scuola di danza e Laboratorio teatrale Le petit Paris di Nicola Carbonara e dell’insegnante-coreografa Antonella Spalvieri con le esibizioni dei propri allievi.

Tanti ospiti esponenti della cultura, della politica e del mondo dello spettacolo. Tra i presenti:  la principessa Conny Caracciolo madrina della serata, il giovane Omar Favoriti autore del libro Francesco Il Rivoluzionario – di Armando Curcio editore: il libro è un saggio di 150 pagine che analizza la figura di Papa Bergoglio (“è un uomo tra gli uomini” ha dichiarato nel corso della serata). Ed inoltre: il dinamico imprenditore Davide Aracu Responsabile Generale di Farem Abruzzo, rete di filiali internazionali che si occupa di business tra imprese nei mercati di Asia, Europa, Africa e che a breve sbarcherà in America Latina. La serata e’ stata condotta da Antonio Russo.